b_0_0_0_10_images_ricette_torta_arcobaleno_a_fette.jpg

Una torta divertente per una merenda altrettanto divertente... 

 

Ingredienti:

4       uova

100   gr di burro

170   gr di zucchero semolato

150   ml di latte

1       bustina di lievito senza glutine

1       bustina di vanillina

330   gr di farina senza glutine (io ho usato la "Mix it" della Schar)

         coloranti alimentari senza glutine

 

Procedimento: 

Accendete il forno a 180°. Lavorate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio, aggiungete poi il burro fuso ma tiepido e solo dopo aver amalgamato bene il tutto, unite il latte a temperatura ambiente. A parte setacciate la farina, il lievito, la bustina di vanillina ed unite il tutto al composto preparato in precedenza. Lavorate sempre con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A questo punto preparate 5 ciotoline e suddividete il composto in 5 parti preferibilmente di uguale peso; in 4 di queste ciotoline versate 2 o 3 gocce di colorante alimentare e con un cucchiaio mescolate bene in modo tale che il colorante si uniformi, mentre la quinta lasciatela cosi' com'e' e cioe' con il composto originale. A questo punto imburrate ed infarinate uno stampo circolare da 26 cm di diametro, prendete le vostre 5 ciotoline ed iniziate a comporre il dolce mettendo al centro 2 cucchiai di composto al naturale, poi sopra di questo, sempre al centro, 2 cucchiai del primo colore, poi sopra di questo 2 cucchiai del secondo colore e fate cosi' con il terzo e poi con il quarto dopo di che iniziate di nuovo da quello originale, sempre sopra gli altri impasti, al centro e sempre due cucchiai per volta. Continuate cosi fino a terminare tutti i 5 composti. A questo punto il vostro dolce apparira' come tanti cerchi concentrici colorati, vedrete come ogni volta che aggiungerete un cucchiaio di impasto i cerchi concentrici si allargheranno. Infornate il dolce a 180° per circa 30/35 minuti circa, prima di estrarlo dal forno controllate la cottura utilizzando uno stecchino. Una volta cotto lasciatelo raffreddare e servitelo se volete spolverizzandolo con lo zucchero a velo. 


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.