b_0_0_0_10_images_ricette_1003609_653068694761194_901149737_n.jpg

Torta soffice, veloce da preparare per i nostri bambini e per tutti gli intolleranti alle mandorle per una sana e gustosa merenda...

 

Ingredienti:

 

200 gr di farina 00,

280 gr di carote,

50   gr di zucchero di canna,

2     uova,

125 gr di yogurt bianco denso,

il succo e la scorza di mezzo limone bio grattugiato,

1     bustina di lievito.

 

Procedimento:

Pulite, sbucciate e grattugiate le carote con grattugia a fori larghi e mettete da parte. In una terrina mettete le uova e lo zucchero, lavorate un po', aggiungete lo yogurt (io uso il Müller bianco denso), le carote ed il succo e la scorza di mezzo limone bio. Per ultimo setacciate la farina insieme al lievito ed unite tutto al composto. Lavorate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Prendete lo stampo, imburratelo, infarinatelo e versateci il composto livellandolo bene e infornatelo a forno già caldo a 200° per 40 minuti circa. 

Consiglio:

Potete arricchire il composto aggiungendo gocce di cioccolato o pinoli e pistacchi. Prima di introdurli nel composto infarinateli leggermente e scuoteteli bene per togliere gli eccessi di farina. Questo per evitare che le gocce o i pinoli affondino nel composto durante la cottura. Per gli intolleranti al lattosio c'è la possibilità di poterlo preparare con ottimi risultati utilizzando lo yogurt di soia bianco. Per farla al cioccolato sottraete 50 gr di farina 00 e integrate 50 gr di cacao amaro in polvere per il resto non cambia niente. La superficie del dolce può essere arricchita con glassa bianca ottenuta lavorando un po' di acqua mescolata bene ad uno o due cucchiai di zucchero versandola magari a strisce sulla superficie, aiutandosi con un cucchiaio. Io utilizzo sempre carote crude che poi grattugio al momento, ciò non toglie che possiate utilizzare pure quelle già grattugiate che trovate al supermercato. Se decidete di utilizzare le carote come faccio io considerate che contengono più acqua quindi dovrete aggiungere un cucchiaio di farina in più rispetto ai 200 gr segnati in ricetta. Inoltre per evitare che rimanga poco cotta al centro utilizzerei lo stampo da ciambelloni con il buco in mezzo da 24-26 cm di diametro.


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Commenti  

0 # 2014-12-02 10:38
Ciao, volevo un tuo consiglio, ho una ricetta simile alla tua, con 300g di carote, la metto nella tortiera da 26cm, ma il risultato non viene come in foto, esce bassa e poco cotta, calcolando che la tengo circa 40 m a 180°.Cosa sbaglio? La dimensione della tortiera? Grazie in anticipo
Rispondi
0 # chiaracongusto 2014-12-03 06:49
Ciao, per quanto riguarda il fatto che rimane molto umida, prova ad asciugare un po 'le carote con della carta da cucina perché purtroppo se soprattutto usi quelle fresche rilasciano un po 'di umidità. Per il fatto che rimane bassa riduci la grandezza della teglia, utilizza un diametro 22 al massimo24. Spero di esserti stata utilie, buonagiornata
Rispondi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.