cornetti spicchi.jpg

Buoni e fragranti...

Ingredienti per una ventina di pezzi:

500  gr di farina 00

300  ml di latte

60    gr di zucchero semolato

15    gr di lievito di birra fresco

12    gr di sale

190  gr di burro freddo

Per la doratura finale:

1      tuorlo

        latte

Procedimento:

Spezzettate  il lievito, versatelo in un bicchiere, aggiungetevi 150 ml di latte tiepido e 10 gr di zucchero, mescolate il tutto finché il lievito sarà sciolto.
Versate 125 gr di farina in un'insalatiera grande, fate il buco al centro, versatevi il lievito sciolto, poi poco a poco amalgamate la farina al lievito mescolando con una forchetta. Dopodiché coprite con un canovaccio pulito e fate riposare a temperatura ambiente per 60 minuti circa , passati i quali aggiungete il resto della farina, il latte rimasto, lo zucchero ed il sale . Impastate molto bene  fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea dopo di che mettetela a riposare sotto una ciotola. Con un mattarello stendete il burro freddo tra due fogli di carta forno, fino ad ottenere un quadrato. Infarinate il piano di lavoro, poi stendete la pasta in un quadrato più grande di quello del burro. Mettete il quadrato di burro al centro del quadrato di pasta, piegate i bordi della pasta sul burro, in modo da avvolgerlo totalmente. Con il mattarello passate sopra la pasta premendo in modo da ottenere un rettangolo di circa mezzo millimetro di spessore. Piegate in 3 il rettangolo  e fate fare al nuovo panetto 1/4 di giro come si fa per la pasta sfoglia, poi mettete la pasta in frigorifero per farla riposare per 30 minuti avvolta molto bene nella pellicola trasparente. Ripetete l'operazione per altre due volte, verificando ogni volta che la piegatura sia dritta nel senso che non sia a meta' panetto , ma in linea con la piaga laterale. Dopodiché stendete la pasta su 4 millimetri di spessore, ottenendo un disco e tagliatelo con una rotellina simile a quella dei ravioli, pero' liscia cercando di ottenere dei triangoli di 10-12 centimetri di base. Partendo dalla base, arrotolate ogni triangolo di pasta su sé stesso per ottenere i croissants che devono essere messi  su di una  placca da forno che avrete precedentemente foderato con della carta forno. Attenzione distanziate bene i croissants per evitare che si attacchino dato che devono lievitare . Per far questo lasciate i crossants sulla teglia  a temperatura ambiente per minimo 45 minuti, massimo 1 ora. Prima d'infornare i croissants, dorateli spennellandoli con il rosso d'uovo sbattuto con un poco di latte e se volte decorate con la granella di zucchero. Infornateli a forno caldo a 180° e fateli cuocere per 15-20 minuti, finché la loro superficie si sarà dorata. Una volta cotti, farli intiepidire su una griglia da pasticcere prima di mangiarli.

 

Consiglio:

Se volete ottenere dei cornetti farciti potete agire in due modi:

1) dopo la cottura inserite il ripieno utilizzando un siringa da pasticcere .

2) prima della cottura, subito dopo la realizzazione dei triangoli, mettete un cucchiaino di marmellata o di nutella sulla parte larga del triangolo dopo di che arrotolate la pasta formando il classico cornetto.

 


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.