10526039_702411036493626_2986510088675815144_n.jpg?oh=c0d995f5636d651cb54df41ce7ae087d&oe=547E46D8&__gda__=1416780113_3ac4167db0adef5f1df75daca8e98e2a

Torta dal sapore semplice ma di impatto, ideale per lasciare i vostri ospiti a bocca aperta..

 

Ingredienti:

4     uova intere,

250 gr di zucchero semolato,

250 ml di latte,

200 ml di olio di semi,

1     bustina di vanillina,

1     bustina di lievito per dolci,

300 gr farina 00,

2     cucchiai colmi di cacao amaro.

 

Procedimento:

 

Versate in una ciotola le 4 uova intere e 250 gr di zucchero e lavorate bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare l'olio di semi ed il latte a temperatura ambiente, sempre mescolando per amalgamare bene il tutto. Aggiungete piano piano la farina ed il lievito con la vanillina e, sempre con le fruste, lavorate bene il composto per far amalgamare gli ingredienti tra di loro. A questo punto dividete l'impasto in due parti uguali e in una di queste mettete 2 cucchiai di cacao amaro e mescolate per far assorbirlo, mentre l'altra metà deve rimane così com'è (quindi chiara). Accendete il forno a 180° statico, imburrate ed infarinate una teglia da 26 cm di diametro. La caratteristica di questo dolce è quella di avere al suo interno delle righe ben distinte: per rendere possibile questo effetto è molto importante che i due impasti abbiano una consistenza simile a quella di una pastella. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di farina, o nell'impasto al cioccolato un altro cucchiaio di cacao amaro. Per ottenere l'effetto zebrato è necessario procedere mettendo tre cucchiai di impasto bianco al centro, poi sempre dal centro mettere 3 cucchiai di quello amaro, poi sempre al centro sopra l' impasto già messo mettere altri tre cucchiai di quello bianco e poi sempre al centro l'impasto nero. Continuate così fino a completo esaurimento dell'impasto. Via via che metterete i cucchiai dell'impasto vedrete che le varie righe si formeranno via via sotto i vostri occhi. Infornare il tutto a 180° per circa 40 minuti. Monto importante è non muovere tanto la teglia per non far unire i due impasti. Appena cotto spolverizzate con zucchero a velo o cacao amaro a piacimento.


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.