torta di zucca e cioccolato

Ingredienti:

250 gr di polpa di zucca già pulita

240 gr di farina 00

150 gr di zucchero

100 ml di latte

1 uovo

16 gr di lievito 

1 pizzico di sale

80 gr di burro

2 cucchiai di Marsala o Vin Santo

80 gr di gocce di cioccolato

Procedimento:

Sbucciate la zucca ed eliminate i semi e i filamenti, tagliatela a pezzi e poi mettetela in una teglia coperta con la carta da forno e poi cuocetela in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Passate la zucca in un passaverdura raccogliendo la purea in una ciotola, oppure se preferite usate il minipimer che è più veloce. In una ciotola mettete l'uovo e lo zucchero,lavorateli a lungo con le fruste elettriche  fino ad avere un composto soffice e chiaro, aggiungete il burro fuso intiepidito e mescolate. Setacciate insieme la farina, il sale e il lievito e aggiungeteli gradualmente al composto alternandoli con il latte che deve essere a temperatura ambiente  in modo da mantenere il composto morbido e lavorabile. Incorporate la zucca e mescolate bene fino ad avere un impasto unico ed aggiungete in ultimo 80 gr di gocce di cioccolato.Imburrate e infarinate uno stampo da 20 cm di diametro e versate l'impasto della torta alla zucca, livellate la superficie con un cucchiaio bagnato e poi cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180° per 35 - 40 minuti. Prima di sfornare la torta fate la prova dello stecchino.

La torta di zucca è un dolce delizioso e delicato che potete servire con del semplice zucchero a velo, se però volete un dessert più goloso e particolare potete accompagnare questa torta con un frosting al formaggio. Il frosting si prepara con un formaggio cremoso, tipo Philadelphia, che si mescola con lo zucchero a velo. La proporzione della ricetta originale è una parte di formaggio, due di zucchero a velo e mezza di burro, mettete il formaggio e lo zucchero in una ciotola e li montate con le fruste elettriche, poi unite il burro morbido tagliato a pezzettini. Mescolate benissimo e spalmate questa crema sulla torta. Il frosting si può fare anche solo con philadelphia e zucchero, senza burro, e con una proporzione 1 a 1 da aggiustare in base ai vostri gusti,  di solito utilizzo  questa seconda versione, meno dolce e più leggera. Il frosting si può colorare con i coloranti alimentari e si può mettere dentro la sacca da pasticcere per creare decorazioni più precise e raffinate.


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.