b_0_0_0_10_images_piadina_romagnola.jpg

Ingredienti:

500 gr di farina  0,

250 ml di acqua,

100 gr di strutto,

3 gr di sale,

2 gr di bicarbonato.

Procedimento:

in una ciotola versate la farina, fate un piccolo incavo e metteteci lo strutto a pezzettini, il bicarbonato ed un po' di acqua, mescolate con una forchetta, facendo assorbire il liquido, unite il sale e la restante acqua e lavorate con le mani per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Create delle palline di impasto di circa 100 gr e lasciatele riposare coperte con un panno leggermente umido per circa mezz'ora dopodiche spianate ciascuna pallina abbastanza finemente e cuocete ciascuna piadina in una padella antiaderente, prima dal un lato e poi dall'altro per circa 2 0 3 minuti. Prima di porre la piadina a cuocere fate dei fori qua e là sulla superficie per impedire che cresca. Farcite poi ciascuna piadina come meglio vi aggrada. Potete preparare l'impasto anche il giorno precedente, formare le palline e conservarle in frigo in contenitori singoli (tipo bicchieri di carta) copertocon la pellicola trasparente. Potete conservare al massimo il composto per circa 24 ore. 


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.