b_0_0_0_10_images_ricetta_risotto_scampi.jpg

Un risotto al profumo di mare...

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso,

800 gr di scampi,

200 gr di passata di pomodoro,

100 ml di panna da cucina,

1    cipolla,

1    carota,

1    gambo di sedano,

1    bicchiere di vino bianco,

1    tazzina di cognac,

      olio,

      sale

      prezzemolo.

 

Procedimento:

iniziate col pulire gli scampi (tranne 2 o 3) privandoli della teste, delle chele e del carapace (guscio), mettete poi le teste e le chele in una pentola con circa 1 litro e mezzo di acqua. Aggiungete una cipolla, una carota, un gambo di sedano e un bicchiere di vino bianco. Salate moderatamente e lasciate cuocere per 45’ ottenendo  così un ottimo brodo di pesce necessario per la cottura del riso. In un tegame mettete un po’ di olio extravergine e uno spicchio di aglio. Quando l’aglio sarà rosolato aggiungete gli scampi sgusciati, lasciate insaporite 1 minuto poi aggiungete la tazzina di cognac e lasciate evaporate. A quel punto potrete aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere gli scampi per 10/15 minuti. Mentre gli scampi cuociono, mettete in una casseruola un po’ di olio e aggiungete il riso. Fatelo tostare un po' e quindi sfumate col vino bianco. Una volta evaporato, cominciate la cottura del riso aggiungendo qualche mestolo di brodo preparato precedentemente e ben filtrato. Dovete girare spesso il riso per evitare che si attacchi e man mano che il brodo evapora aggiungerne dell’altro. Quando gli scampi saranno pronti, toglietene 2 o 3 e frullate il resto direttamente nel loro sugo e aggiungete la panna, regolate di sale e lasciate andare per qualche minuto  Questa crema deve essere aggiunta al riso, 5 minuti prima che termini la cottura. Prima di servirlo tagliate a fettine gli scampi cotti sgusciati e aggiungeteli al riso, mescolate bene. Mente il riso si cuoce in una padella mettete gli scampi lasciati da parte con il guscio e cuoteteli con un filo di olio girateli delicatamente per non rischiare di romperli. Appena cotto il riso servitelo ben caldo  spolverandolo con del prezzemolo a pezzetti e decorandolo con qualche scampo lasciato intero.

 


Passaparola!

Condividi con i tuoi amici questo contenuto, cliccando sul tasto  Condividi  e  Segui Google+  qui sotto, in modo da aiutarmi a farmi conoscere sempre piu'...grazie di cuore, un abbraccio!!


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

logo tristar-b.jpg

princess-border.jpg

haccp.png

Associazione-Nazionale-Cuoche-a-Domicilio-2.jpg

 

Chiara con gusto  - Facebook

Chiara con gusto - Twitter

Chiara con gusto

Chiara con gusto    Chiara con gusto - Pinterest

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la direttiva del Garante della Privacy.

  ACCETTO L'UTILIZZO DEI COOKIE SUL SITO.